Project Description

La cittadina sorge su uno sperone di tufo che domina la vallata del fiume Neto a circa 326 metri sul livello del mare. Il Castello, riportato all’antico splendore, si affaccia su uno scenario che spazia dai monti della Sila al mare Ionio e domina tutto il paese. Come testimonianza della dominazione bizantina rimane il quartiere “Grecia” nella zona orientale, intatto dal punto di vista urbanistico e da cui si distende il panorama del Marchesato. Contiguo al rione c’è il Battistero, a cui si accede da una porticina della Cattedrale, il più antico monumento bizantino della Calabria. A nord la Cattedrale e a sud il Castello Normanno sono le due importanti strutture architettoniche del “campo”, appellativo col quale gli abitanti di Santa Severina chiamano la propria piazza.

Posizione

Provincia di Crotone


Tipo Location

Centri storici


Proprietà:

Pubblica


Coordinate GPS

39.147063, 16.914795


Difficoltà raggiungimento 40%

Galleria